bridget-malcolm

Questi giorni si sta parlando molto delle dichiarazioni di Bridget Malcolm, ex modella di Victoria Secrets riguardo la sua passata ossessione per il fitness. Una sorta di allenamento-compulsivo che ha portato alla rovina della sua salute, un paradosso visto la tendenza di pensiero che fitness = salute. 

Ebbene sì, troppo allenamento può uccidere.

Starete pensando che è impossibile, che ci devono essere altri fattori per giustificarlo ma lasciamo la parola al blog post di Bridget Malcolm in cui spiega l’accaduto.

Cara Bridget, sto lottando con l’ossessione per l’esercizio fisico. Se non mi alleno come prima cosa al mattino, penso di essermi rovinata la giornata e non mi sento bene con me stessa per tutto il giorno. Hai qualche consiglio per cambiare?

Parte tutto con la risposta a una domanda di una fan. Bridget risponde che l’esercizio fisico è un modo fantastico per vivere una vita lunga e sana, ma può rapidamente prendere il sopravvento se si usa per riempire un buco emotivo. La modella continua raccontando dei suoi intensi allenamenti, circa 3-4 ore al giorno, al termine dei quali non riusciva più a muoversi per il sovra-esercizio.

Il risultato? Dopo 6 mesi di questo regime folle non riusciva più a dormire e tutta la sua vita ruotava intorno all’allenamento. Ancora oggi sostiene di avere problemi ormonali oltre a quelli alla schiena e alle ginocchia per colpa del troppo allenamento. Ne è valsa la pena?

Nella mia vita mi sono allenata troppo al punto di ferirmi, di soffrire di esaurimento e ansia. Essere attivi è un fattore importante in una vita felice. Ma allenarsi per ridurre le proprie misure fino ad adattarsi allo standard della taglia 0? Questo non è ok. Abbiamo una sola vita. Allenati per viverla bene. Ma non sprecarla inseguendo in palestra il modello imposto da qualcun altro su come dovrebbe essere una donna.

bridget malcolm

Quello che ha liberato Bridget dalla gabbia che si era costruita è stata la consapevolezza che non è quello che fai che definisce il tuo valore ma come lo fai.

La vita è troppo breve per correre il rischio di fratture da stress e per essere infelici se si perde un allenamento.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i prossimi iscriviti alla newsletter, basta solo il tuo nome e l’email e farai subito parte del “salottino delle polers”: un gruppo esclusivo in cui le polers partecipanti una volta al mese riceveranno speciali contenuti e approfondimenti.

P.s. la tua identità da super poler non verrà mai rivelata a nessuno!

Condividi per prima questo articolo su Facebook, allenarsi con le amiche è più bello…

chissà magari così le convincerai!

allenarsi insieme alle amiche

 

Rosegold