AMI ROSEGOLD? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATA

Teddy straddle tutorial

teddy straddle

Conoscete la figura di pole dance Teddy Straddle? Di livello intermedio si studia anche alla fine del base e se svolta con sicurezza fa la sua scenografica figura. A volte non bisogna fare per forza evoluzioni mozzafiato per ottenere un bell’effeto, ma andiamo a conoscere meglio questa figura!

Teddy Straddle tutorial

Come avete visto dal video è di facile realizzazione, la cosa importante è avere una buona aderenza al palo con l’ascella e non essere troppo indecisi nel portare in avanti le gambe. Una volta entrati in posizione infatti si trova il proprio equilibrio, basta solo ricordarsi di stringere forte il palo altrimenti scivolerete a terra.

Il segreto per una buona realizzazione? Avere sicurezza e cercare di essere il più fluide possibile.

Passaggi principali nel teddy straddle

  • Sali al palo nel modo che preferisci
  • Quando sei arrivata a metà altezza afferra il palo con entrambe le mani nella classica presa ascellata come nel video. A questo punto stacca le gambe e posiziona i fianchi davanti al palo
  • Il palo dovrebbe fare presa nel tuo braccio interno e all’inizio della gabbia toracica
  • A questo punto stacca la mano del braccio esterno e afferra con la mano le tua gamba
  • Fai lo stesso con il braccio interno, dovresti arrivare a tenere entrambe le gambe con le mani aprendole il più possibile. Stringi forte con l’ascella e il braccio contro il palo per mantenere la posizione senza scivolare

Consigli utili per realizzare il teddy straddle

  • Ricorda, i tuoi fianchi devono essere DAVANTI al palo
  • Puoi usare il braccio esterno per tenere il palo finché non sei abbastanza forte da reggerlo solo con il braccio interno
  • C’è anche un modo “più semplice” per eseguire questo trick: mettersi dietro e tenere il palo con il braccio esterno e “reclinarlo” mentre si fa la figura. Questo braccio di supporto prende un po’ di peso dalla presa dell’ascella finché non diventi più forte a reggere con un solo braccio
  • Puoi iniziare a imparare questa posa stendendo entrambe le braccia davanti a te e sollevando le gambe un po’ alla volta

La teddy pose può essere usata in mille varianti, anche come singola posa per far vedere la forza del corpo e allo stesso tempo la grazia. Sicuramente è una figura da inserire nella propria routine.

In che modo? Ecco alcuni suggerimenti utili:

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i prossimi iscriviti alla newsletter, basta solo il tuo nome e l’email e farai subito parte del “salottino delle polers”: un gruppo esclusivo in cui le polers partecipanti una volta al mese riceveranno speciali contenuti e approfondimenti.

P.s. la tua identità da super poler non verrà mai rivelata a nessuno!

Condividi per prima questo articolo su Facebook, allenarsi con le amiche è più bello…

chissà magari così le convincerai!

allenarsi insieme alle amiche

Rosegold
0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *